walden_group_tras

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Comportamentale e Cognitivista
riconosciuta dal MIUR
Direzione: Prof. Carlo Ricci

L’Istituto Walden – Laboratorio di Scienze Comportamentali nasce nel 1981 a Roma come cooperativa e dopo cinque anni di attività si trasforma in Associazione Italiana di Psicologia e Terapia Cognitivo Comportamentale. Nel 1998 apre una seconda sede a Roma e all’Istituto si affianca il Centro Studi, Ricerca Formazione e Consulenza. Nel 2007 apre una terza sede a Bari e nel 2011 nasce anche la Walden Technology per le attività di ricerca e innovazione nel campo delle tecnologie assistive. Nel 2018 apre la quarta sede – a 500 metri dalla stazione Termini a Roma – dedicata al Centro ABA.


PRENOTA L’OPEN DAY GRATUITO

CLICCA QUI PER PRENOTARE A ROMA VENERDÌ 27 SETTEMBRE DALLE 15 ALLE 17


OPEN DAY ROMA SETTEMBRE 2019

CLICCA QUI PER PRENOTARE A BARI SABATO 28 SETTEMBRE DALLE 10 ALLE 12


OPEN DAY BARI SETTEMBRE 2019

La giornata di studio – dedicata a chi ha una Laurea in Psicologia – fornirà ai partecipanti un riferimento concettuale derivato dalla Terapia Cognitiva e dalla Schema Therapy con il quale individuare i propri schemi cognitivi disadattivi e accrescerne la consapevolezza. La giornata sarà anche occasione per presentare la Scuola di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale diretta dal Prof. Carlo Ricci.

La giornata è gratuita ed è previsto un attestato di partecipazione ma è necessario prenotarsi compilando i moduli online.

ARGOMENTI TRATTATI
Icon: checkLa Terapia cognitiva di Beck e la Schema Therapy
Icon: checkPresentazione dello Young Schema Questionnaire – Autosomministrazione del questionario.
Icon: checkI questionari saranno autosomministrati ed autovalutati senza alcuna divulgazione nel gruppo di studio o in qualsiasi altra forma.
Gli schemi non adattivi per la professione dello psicologo-psicoterapeuta.

PRENOTA IL COLLOQUIO

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Comportamentale e Cognitivista riconosciuta dal MIUR

Direzione: Prof. Carlo Ricci

Per prenotare l’appuntamento si può chiamare direttamente la sede centrale di Roma allo 06.6873751 o compilare il modulo seguente.

CLICCA QUI PER COMPILARE IL MODULO

COLLOQUIO PRE ISCRIZIONE
Invio

I NOSTRI CORSI PER TECNICO ABA

Lug
22
Lun
2019
(BARI) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (BA) Istituto Walden
Lug 22–Lug 25 giorno intero
(BARI) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (BA) Istituto Walden | Bari | Puglia | Italia

INFO SUL MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB

Finalità

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di:

a) Conoscere i sistemi di classificazione internazionale delle varie forme di Autismo (DPS, DGS, sindrome di Asperger, ecc);
b) Conoscere le basi teoriche dell’Analisi del Comportamento (Applied Behavior Analysis);
c) Conoscere i sistemi di osservazione diretta e indiretta del comportamento;
d) Conoscere l’analisi funzionale del comportamento;
e) Conoscere le principali tecniche di modificazione del comportamento;
f) Conoscere i principali sistemi di valutazione dell’efficacia del trattamento;
g) Saper definire i problemi in termini comportamentali (operazionali);
h) Saper condurre sessioni di osservazione diretta del comportamento;
i) Saper condurre un’analisi funzionale del comportamento;
j) Saper applicare sotto supervisione le principali tecniche di modificazione del comportamento.
k) conoscere il codice di condotta del Tecnico ABA

Contenuti

Il programma si articola nelle seguenti unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

Il disturbo dello Spettro Autistico – definizioni e sistemi di classificazione internazionali
– i principali sistemi diagnostici
– le caratteristiche delle forme di autismo
– i fattori di insorgenza e comorbilità

Le basi teoriche dell’ABA
– la scienza del comportamento: le prime esperienze nel disturbo dello spettro autistico

La valutazione del comportamento – sistemi di assessment
– definire il comportamento
– classificare il comportamento
– l’analisi funzionale descrittiva del comportamento
– tecniche per decrementare i comportamenti inadeguati (estinzione, il costo della risposta, time out, ipercorrezione, etc.)

Tecniche per incrementare comportamenti adeguati
– i programmi di rinforzo
– tecniche di prompt, di fading e chaining
– tecniche per insegnare ex novo
– task analysis, shaping, modeling, strategie di induzione

I programmi di Intervento Precoce
– il modello Discrete Trial Teaching
– il Natural Environment Teaching

Esperienza Pratica Supervisionata

In seguito al consenso accordato, i partecipanti saranno inseriti in una directory dell’Istituto Walden con specificato il luogo di residenza di ciascuno. Pur non potendo fornire una garanzia certa, qualora ci siano le richieste da parte delle famiglie presenti sul territorio, l’Istituto attingerà a questo elenco nell’individuare l’operatore da inserire nello Staff con la famiglia. Tali operatori collocati in una o più famiglie riceveranno, senza alcun onere, una formazione in situazione attraverso una periodica supervisione da parte di psicoterapeuti dall’Istituto Walden o da questi accreditati e una retribuzione concordata con la famiglia per il lavoro che svolgeranno nel loro domicilio. In alternativa il tecnico in formazione potrà svolgere l’esperienza pratica guidata presso famiglie seguite da Supervisori ABA non afferenti al nostro Istituto, inoltre saranno riconosciute anche esperienze pratiche in centri e strutture nelle quali si svolgono interventi con bambini con spettro autistico.

30 ore di formazione teorico-pratica

Riconosciuti da AssoTABA – www.assotaba.it

REQUISITI PER L’ACCESSO

Sono ammessi al corso coloro che sono in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in ambito sanitario, educativo o equipollenti.

METODOLOGIA DIDATTICA

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video.

QUOTA E MODULO DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 599,00 IVA inclusa.

MODULO DI ISCRIZIONE SU CORSIPERTECNICOABA.IT

(ROMA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (RM) Istituto Walden
Lug 22–Lug 25 giorno intero
(ROMA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (RM) Istituto Walden | Roma | Lazio | Italia

INFO SUL MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB

Finalità

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di:

a) Conoscere i sistemi di classificazione internazionale delle varie forme di Autismo (DPS, DGS, sindrome di Asperger, ecc);
b) Conoscere le basi teoriche dell’Analisi del Comportamento (Applied Behavior Analysis);
c) Conoscere i sistemi di osservazione diretta e indiretta del comportamento;
d) Conoscere l’analisi funzionale del comportamento;
e) Conoscere le principali tecniche di modificazione del comportamento;
f) Conoscere i principali sistemi di valutazione dell’efficacia del trattamento;
g) Saper definire i problemi in termini comportamentali (operazionali);
h) Saper condurre sessioni di osservazione diretta del comportamento;
i) Saper condurre un’analisi funzionale del comportamento;
j) Saper applicare sotto supervisione le principali tecniche di modificazione del comportamento.
k) conoscere il codice di condotta del Tecnico ABA

Contenuti

Il programma si articola nelle seguenti unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

Il disturbo dello Spettro Autistico – definizioni e sistemi di classificazione internazionali
– i principali sistemi diagnostici
– le caratteristiche delle forme di autismo
– i fattori di insorgenza e comorbilità

Le basi teoriche dell’ABA
– la scienza del comportamento: le prime esperienze nel disturbo dello spettro autistico

La valutazione del comportamento – sistemi di assessment
– definire il comportamento
– classificare il comportamento
– l’analisi funzionale descrittiva del comportamento
– tecniche per decrementare i comportamenti inadeguati (estinzione, il costo della risposta, time out, ipercorrezione, etc.)

Tecniche per incrementare comportamenti adeguati
– i programmi di rinforzo
– tecniche di prompt, di fading e chaining
– tecniche per insegnare ex novo
– task analysis, shaping, modeling, strategie di induzione

I programmi di Intervento Precoce
– il modello Discrete Trial Teaching
– il Natural Environment Teaching

Esperienza Pratica Supervisionata

In seguito al consenso accordato, i partecipanti saranno inseriti in una directory dell’Istituto Walden con specificato il luogo di residenza di ciascuno. Pur non potendo fornire una garanzia certa, qualora ci siano le richieste da parte delle famiglie presenti sul territorio, l’Istituto attingerà a questo elenco nell’individuare l’operatore da inserire nello Staff con la famiglia. Tali operatori collocati in una o più famiglie riceveranno, senza alcun onere, una formazione in situazione attraverso una periodica supervisione da parte di psicoterapeuti dall’Istituto Walden o da questi accreditati e una retribuzione concordata con la famiglia per il lavoro che svolgeranno nel loro domicilio. In alternativa il tecnico in formazione potrà svolgere l’esperienza pratica guidata presso famiglie seguite da Supervisori ABA non afferenti al nostro Istituto, inoltre saranno riconosciute anche esperienze pratiche in centri e strutture nelle quali si svolgono interventi con bambini con spettro autistico.

30 ore di formazione teorico-pratica

Riconosciuti da AssoTABA – www.assotaba.it

REQUISITI PER L’ACCESSO

Sono ammessi al corso coloro che sono in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in ambito sanitario, educativo o equipollenti.

METODOLOGIA DIDATTICA

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video.

QUOTA E MODULO DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 599 IVA inclusa.

MODULO DI ISCRIZIONE SU CORSIPERTECNICOABA.IT

Lug
29
Lun
2019
(BARI) MODULO 2 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (BA) Istituto Walden
Lug 29–Ago 1 giorno intero
(BARI) MODULO 2 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (BA) Istituto Walden | Bari | Puglia | Italia

INFO SUL MODULO 2 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB

Finalità

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di:

a) Conoscere i sistemi di assessment funzionale più progrediti;
b) Conoscere le basi teoriche della Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA);
c) Conoscere i programmi d’intervento nelle principali aree di sviluppo;
d) Conoscere l’Assistive Technology e i suoi ambiti di applicazione;
e) Saper intervenire sui problemi gravi di comportamento;
f) Saper condurre sessioni di intervento sulle principali aree di sviluppo;

Contenuti

Il programma si articola nelle seguenti unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

  1. Buone prassi del tecnico ABA-VBL’assessment Funzionale:
    – l’analisi funzionale sperimentale e analoga
    – l’analisi funzionale indiretta
  2. Training di comunicazione funzionaleVerbal Behavior
    – i principali operanti verbali, gli operanti misti
    – curricula verbale
    – transfer stimuli
  3. I sistemi di Comunicazione Alternativa e Aumentativa:
    – I PECS
    – Segni
    – Assistive Technology
    – il Walden PECS Communicator
  4. Area dello sviluppo cognitivo
    – associazione
    – apprendimento dei concetti
    – abilità cognitive complesseArea dell’Autonomia
    – toilet training
    – vestirsi, ecc.Abilità socialiLa relazione scuola famiglia

Attestato di partecipazione

Ai fini dell’attestazione di frequenza dovranno essere svolte tutte le ore. Il partecipante dovrà porre la sua firma in ingresso e in uscita per ogni unità di insegnamento- apprendimento, al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza. Tale attestato è il titolo necessario ma non sufficiente per chiedere di sostenere un esame che accerti le competenze acquisite per svolgere funzioni e compiti di Tecnico ABA. Il secondo requisito è quello di svolgere almeno 200 ore di pratica per ogni bambino e con non meno di due diversi bambini.

METODOLOGIA DIDATTICA

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video.

QUOTA E MODULO DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 799,00 IVA inclusa

Promo Sconto – € 200

Se hai frequentato il “MODULO 1 (ex base) del Corso per Tecnici ABA-VB” la quota d’iscrizione è di € 599,00 euro IVA inclusa

MODULO SU CORSIPERTECNICOABA.IT

(ROMA) MODULO 2 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (RM) Istituto Walden
Lug 29–Ago 1 giorno intero
(ROMA) MODULO 2 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (RM) Istituto Walden | Roma | Lazio | Italia

INFO SUL MODULO 2 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB

Finalità

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di:

a) Conoscere i sistemi di assessment funzionale più progrediti;
b) Conoscere le basi teoriche della Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA);
c) Conoscere i programmi d’intervento nelle principali aree di sviluppo;
d) Conoscere l’Assistive Technology e i suoi ambiti di applicazione;
e) Saper intervenire sui problemi gravi di comportamento;
f) Saper condurre sessioni di intervento sulle principali aree di sviluppo;

Contenuti

Il programma si articola nelle seguenti unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

Buone prassi del tecnico ABA-VB

L’assessment Funzionale:
– l’analisi funzionale sperimentale e analoga
– l’analisi funzionale indiretta

Training di comunicazione funzionale

Verbal Behavior
– i principali operanti verbali, gli operanti misti
– curricula verbale
– transfer stimuli

I sistemi di Comunicazione Alternativa e Aumentativa:
– I PECS
– Segni
– Assistive Technology
– il Walden PECS Communicator

Area dello sviluppo cognitivo
– associazione
– apprendimento dei concetti
– abilità cognitive complesse

Area dell’Autonomia
– toilet training
– vestirsi, ecc.

Abilità sociali

La relazione scuola famiglia

Attestato di partecipazione

Ai fini dell’attestazione di frequenza dovranno essere svolte tutte le ore. Il partecipante dovrà porre la sua firma in ingresso e in uscita per ogni unità di insegnamento- apprendimento, al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza. Tale attestato è il titolo necessario ma non sufficiente per chiedere di sostenere un esame che accerti le competenze acquisite per svolgere funzioni e compiti di Tecnico ABA. Il secondo requisito è quello di svolgere almeno 200 ore di pratica per ogni bambino e con non meno di due diversi bambini.

METODOLOGIA DIDATTICA

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video.

QUOTA E MODULO DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 799,00 IVA inclusa

Promo Sconto – € 200

Se hai frequentato il “MODULO 1 (ex base) del Corso per Tecnici ABA-VB” la quota d’iscrizione è di € 599,00 euro IVA inclusa

MODULO SU CORSIPERTECNICOABA.IT

Set
3
Mar
2019
(OLBIA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (OT) Sala Aspo
Set 3–Set 6 giorno intero
(OLBIA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (OT) Sala Aspo | Roma | Lazio | Italia

INFO SUL MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB

Finalità

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di:

a) Conoscere i sistemi di classificazione internazionale delle varie forme di Autismo (DPS, DGS, sindrome di Asperger, ecc);
b) Conoscere le basi teoriche dell’Analisi del Comportamento (Applied Behavior Analysis);
c) Conoscere i sistemi di osservazione diretta e indiretta del comportamento;
d) Conoscere l’analisi funzionale del comportamento;
e) Conoscere le principali tecniche di modificazione del comportamento;
f) Conoscere i principali sistemi di valutazione dell’efficacia del trattamento;
g) Saper definire i problemi in termini comportamentali (operazionali);
h) Saper condurre sessioni di osservazione diretta del comportamento;
i) Saper condurre un’analisi funzionale del comportamento;
j) Saper applicare sotto supervisione le principali tecniche di modificazione del comportamento.
k) conoscere il codice di condotta del Tecnico ABA

Contenuti

Il programma si articola nelle seguenti unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

Il disturbo dello Spettro Autistico – definizioni e sistemi di classificazione internazionali
– i principali sistemi diagnostici
– le caratteristiche delle forme di autismo
– i fattori di insorgenza e comorbilità

Le basi teoriche dell’ABA
– la scienza del comportamento: le prime esperienze nel disturbo dello spettro autistico

La valutazione del comportamento – sistemi di assessment
– definire il comportamento
– classificare il comportamento
– l’analisi funzionale descrittiva del comportamento
– tecniche per decrementare i comportamenti inadeguati (estinzione, il costo della risposta, time out, ipercorrezione, etc.)

Tecniche per incrementare comportamenti adeguati
– i programmi di rinforzo
– tecniche di prompt, di fading e chaining
– tecniche per insegnare ex novo
– task analysis, shaping, modeling, strategie di induzione

I programmi di Intervento Precoce
– il modello Discrete Trial Teaching
– il Natural Environment Teaching

Esperienza Pratica Supervisionata

In seguito al consenso accordato, i partecipanti saranno inseriti in una directory dell’Istituto Walden con specificato il luogo di residenza di ciascuno. Pur non potendo fornire una garanzia certa, qualora ci siano le richieste da parte delle famiglie presenti sul territorio, l’Istituto attingerà a questo elenco nell’individuare l’operatore da inserire nello Staff con la famiglia. Tali operatori collocati in una o più famiglie riceveranno, senza alcun onere, una formazione in situazione attraverso una periodica supervisione da parte di psicoterapeuti dall’Istituto Walden o da questi accreditati e una retribuzione concordata con la famiglia per il lavoro che svolgeranno nel loro domicilio. In alternativa il tecnico in formazione potrà svolgere l’esperienza pratica guidata presso famiglie seguite da Supervisori ABA non afferenti al nostro Istituto, inoltre saranno riconosciute anche esperienze pratiche in centri e strutture nelle quali si svolgono interventi con bambini con spettro autistico.

30 ore di formazione teorico-pratica in collaborazione con Sensibilmente Onlus

Riconosciuti da AssoTABA – www.assotaba.it

REQUISITI PER L’ACCESSO

Sono ammessi al corso coloro che sono in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in ambito sanitario, educativo o equipollenti.

METODOLOGIA DIDATTICA

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video.

QUOTA E MODULO DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 599 IVA inclusa.

MODULO DI ISCRIZIONE SU CORSIPERTECNICOABA.IT

(ROMA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (RM) Istituto Walden
Set 3–Set 6 giorno intero
(ROMA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB @ (RM) Istituto Walden | Roma | Lazio | Italia

INFO SUL MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB

Finalità

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di:

a) Conoscere i sistemi di classificazione internazionale delle varie forme di Autismo (DPS, DGS, sindrome di Asperger, ecc);
b) Conoscere le basi teoriche dell’Analisi del Comportamento (Applied Behavior Analysis);
c) Conoscere i sistemi di osservazione diretta e indiretta del comportamento;
d) Conoscere l’analisi funzionale del comportamento;
e) Conoscere le principali tecniche di modificazione del comportamento;
f) Conoscere i principali sistemi di valutazione dell’efficacia del trattamento;
g) Saper definire i problemi in termini comportamentali (operazionali);
h) Saper condurre sessioni di osservazione diretta del comportamento;
i) Saper condurre un’analisi funzionale del comportamento;
j) Saper applicare sotto supervisione le principali tecniche di modificazione del comportamento.
k) conoscere il codice di condotta del Tecnico ABA

Contenuti

Il programma si articola nelle seguenti unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

Il disturbo dello Spettro Autistico – definizioni e sistemi di classificazione internazionali
– i principali sistemi diagnostici
– le caratteristiche delle forme di autismo
– i fattori di insorgenza e comorbilità

Le basi teoriche dell’ABA
– la scienza del comportamento: le prime esperienze nel disturbo dello spettro autistico

La valutazione del comportamento – sistemi di assessment
– definire il comportamento
– classificare il comportamento
– l’analisi funzionale descrittiva del comportamento
– tecniche per decrementare i comportamenti inadeguati (estinzione, il costo della risposta, time out, ipercorrezione, etc.)

Tecniche per incrementare comportamenti adeguati
– i programmi di rinforzo
– tecniche di prompt, di fading e chaining
– tecniche per insegnare ex novo
– task analysis, shaping, modeling, strategie di induzione

I programmi di Intervento Precoce
– il modello Discrete Trial Teaching
– il Natural Environment Teaching

Esperienza Pratica Supervisionata

In seguito al consenso accordato, i partecipanti saranno inseriti in una directory dell’Istituto Walden con specificato il luogo di residenza di ciascuno. Pur non potendo fornire una garanzia certa, qualora ci siano le richieste da parte delle famiglie presenti sul territorio, l’Istituto attingerà a questo elenco nell’individuare l’operatore da inserire nello Staff con la famiglia. Tali operatori collocati in una o più famiglie riceveranno, senza alcun onere, una formazione in situazione attraverso una periodica supervisione da parte di psicoterapeuti dall’Istituto Walden o da questi accreditati e una retribuzione concordata con la famiglia per il lavoro che svolgeranno nel loro domicilio. In alternativa il tecnico in formazione potrà svolgere l’esperienza pratica guidata presso famiglie seguite da Supervisori ABA non afferenti al nostro Istituto, inoltre saranno riconosciute anche esperienze pratiche in centri e strutture nelle quali si svolgono interventi con bambini con spettro autistico.

30 ore di formazione teorico-pratica

Riconosciuti da AssoTABA – www.assotaba.it

REQUISITI PER L’ACCESSO

Sono ammessi al corso coloro che sono in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in ambito sanitario, educativo o equipollenti.

METODOLOGIA DIDATTICA

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video.

QUOTA E MODULO DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 599 IVA inclusa.

MODULO DI ISCRIZIONE SU CORSIPERTECNICOABA.IT

Ott
26
Sab
2019
(ROMA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB – EDIZIONE WEEK END @ (RM) Istituto Walden - Centro ABA
Ott 26–Nov 10 giorno intero
(ROMA) MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICI ABA-VB - EDIZIONE WEEK END @ (RM) Istituto Walden - Centro ABA | Roma | Lazio | Italia

EDIZIONE WEEK END
(Il corso si svolgerà nella sede del nostro Centro ABA a 500 mt dalla stazione Termini)

INFO SUL MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB

Finalità

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di:

a) Conoscere i sistemi di classificazione internazionale delle varie forme di Autismo (DPS, DGS, sindrome di Asperger, ecc);
b) Conoscere le basi teoriche dell’Analisi del Comportamento (Applied Behavior Analysis);
c) Conoscere i sistemi di osservazione diretta e indiretta del comportamento;
d) Conoscere l’analisi funzionale del comportamento;
e) Conoscere le principali tecniche di modificazione del comportamento;
f) Conoscere i principali sistemi di valutazione dell’efficacia del trattamento;
g) Saper definire i problemi in termini comportamentali (operazionali);
h) Saper condurre sessioni di osservazione diretta del comportamento;
i) Saper condurre un’analisi funzionale del comportamento;
j) Saper applicare sotto supervisione le principali tecniche di modificazione del comportamento.
k) conoscere il codice di condotta del Tecnico ABA

Contenuti

Il programma si articola nelle seguenti unità di insegnamento-apprendimento così organizzate:

Il disturbo dello Spettro Autistico – definizioni e sistemi di classificazione internazionali
– i principali sistemi diagnostici
– le caratteristiche delle forme di autismo
– i fattori di insorgenza e comorbilità

Le basi teoriche dell’ABA
– la scienza del comportamento: le prime esperienze nel disturbo dello spettro autistico

La valutazione del comportamento – sistemi di assessment
– definire il comportamento
– classificare il comportamento
– l’analisi funzionale descrittiva del comportamento
– tecniche per decrementare i comportamenti inadeguati (estinzione, il costo della risposta, time out, ipercorrezione, etc.)

Tecniche per incrementare comportamenti adeguati
– i programmi di rinforzo
– tecniche di prompt, di fading e chaining
– tecniche per insegnare ex novo
– task analysis, shaping, modeling, strategie di induzione

I programmi di Intervento Precoce
– il modello Discrete Trial Teaching
– il Natural Environment Teaching

Esperienza Pratica Supervisionata

In seguito al consenso accordato, i partecipanti saranno inseriti in una directory dell’Istituto Walden con specificato il luogo di residenza di ciascuno. Pur non potendo fornire una garanzia certa, qualora ci siano le richieste da parte delle famiglie presenti sul territorio, l’Istituto attingerà a questo elenco nell’individuare l’operatore da inserire nello Staff con la famiglia. Tali operatori collocati in una o più famiglie riceveranno, senza alcun onere, una formazione in situazione attraverso una periodica supervisione da parte di psicoterapeuti dall’Istituto Walden o da questi accreditati e una retribuzione concordata con la famiglia per il lavoro che svolgeranno nel loro domicilio. In alternativa il tecnico in formazione potrà svolgere l’esperienza pratica guidata presso famiglie seguite da Supervisori ABA non afferenti al nostro Istituto, inoltre saranno riconosciute anche esperienze pratiche in centri e strutture nelle quali si svolgono interventi con bambini con spettro autistico.

30 ore di formazione teorico-pratica

Riconosciuti da AssoTABA – www.assotaba.it

REQUISITI PER L’ACCESSO

Sono ammessi al corso coloro che sono in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in ambito sanitario, educativo o equipollenti.

METODOLOGIA DIDATTICA

La didattica sarà di tipo partecipativo: verranno alternati momenti di relazione-dibattito con esercitazioni pratiche (carta – matita), simulazioni e presentazioni di video.

QUOTA E MODULO DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 599 IVA inclusa.

MODULO DI ISCRIZIONE SU CORSIPERTECNICOABA.IT

walden_group_tras

OPEN DAY SCUOLA DI PSICOTERAPIA
ROMA, venerdì 27 settembre dalle 15 alle 17
BARI
, sabato 28 settembre dalle 10 alle 12
+ INFO E PRENOTAZIONI

MODULO 1 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB
ROMA E BARI, 22 al 25 luglio 2019
TRENTO, 27 al 30 agosto 2019
ROMA E OLBIA, 3 al 6 settembre 2019
EDIZIONE WEEK END ROMA il 26-27 ottobre e il 9-10 novembre 2019
+ INFO E ISCRIZIONI

MODULO 2 DEL CORSO PER TECNICO ABA-VB
ROMA E BARI, 29 luglio all'1 agosto 2019
+ INFO E ISCRIZIONI